Cosa vedere a Camaiore

Negli ultimi mesi è capitato spesso di recarmi a Camaiore per appuntamenti di lavoro, ma erano visite veloci e non ero mai riuscita a soffermarmi a visitare con calma questa bella cittadina. Finalmente qualche giorno fa ho potuto dedicarmi ad un giro turistico di Camaiore scoprendo interessantissimi luoghi di interesse storico artistico. In questo articolo vi racconto quindi cosa vedere a Camaiore, buona lettura!

Camaiore, il territorio e un po’ di storia

Territorio

Camaiore è uno dei comuni più estesi della Versilia. Il suo territorio si estende infatti dalle Alpi Apuane alla spiagge, offrendo ai visitatori numerosi e diversificati luoghi di interesse.

Territorialmente Camaiore si può suddividere in 4 zone principali:

  • la zona montana con i suoi bei borghi quali Casoli, Monteggiori, Santa Lucia e Pedona e siti storico naturalistici come Candalla
  • la cosiddetta valle di mezzo, dove si trova la località di Capezzano Pianore
  • il litorale, dove si trova Lido di Camaiore
  • la città con il suo cuore medievale di grande fascino.

Storia

Il territorio di Camaiore fu abitato fin dalla preistoria così come testimoniamo molti ritrovamenti archeologici. In seguito fu abitato dagli etruschi, dai liguri apuani ed ancora dai romani.

Il borgo di Camaiore nacque nell‘alto medioevo e nello stesso periodo sorsero numerosi castelli e villaggi fortificati sulle colline circostanti.

Nel tempo il borgo fu ampliato e fortificato, arrivando ad essere cinto da mura lunghe oltre un chilometro e da ben tredici torri, una rocca e quattro porte di accesso, di cui oggi ne è rimasta solo una, la Porta di S. Pietro.

In epoca più recente Camaiore fu governata dai Borbone di Parma, poi fu sotto la giurisdizione del Granducato di Toscana ed infine passò al Regno d’Italia. Ad inizio novecento la cittadina divenne una località di villeggiatura estiva molto apprezzata da artisti ed intellettuali.

Cosa vedere a Camaiore, Lucca

Arrivando a Camaiore con mezzo proprio, come ho fatto io, vi consiglio di lasciarlo nell’ampio parcheggio gratuito ( attrezzato per i camper) situato di fronte alla Badia, partendo da qui per la vostra passeggiata a Camaiore. Vi sono altri parcheggi adiacenti al centro storico – che è pedonale – ma sono a pagamento. Dal parcheggio della Badia arrivate comunque al centro in meno di 5 minuti.

Da vedere a Camaiore: 1 Badia di San Pietro

La Badia di Camaiore, o Badia di San Pietro, è senz’altro uno dei più famosi monumenti versiliesi. Fondata da monaci benedettini attorno al VII secolo, fu per lungo tempo un importante punto di riferimento sulla Via Francigena.

Nel XII secolo la chiesa originaria fu conglobata nell’attuale costruzione a tre navate, il complesso fu poi ricostruito per due volte, nel 1315 e nel 1329, dopo essere stato distrutto da due differenti incendi. Nelle ricostruzioni la struttura ha tuttavia mantenuto l’impianto originario a tre navate. Originali sono anche la parte più bassa della facciata e l’abside. Della cinta muraria che la circondava ad oggi resta solo una piccola porzione e il suggestivo arco d’accesso.

All’interno dell’abbazia è conservato un caratteristico organo del seicento, ogni estate proprio nella badia si tiene un’importante festival organistico.

Ammirata la Badia di Camaiore potete proseguire lungo Via Badia per raggiungere Via Vittorio Emanuele, chiamata anche la Via di Mezzo. Si tratta della via principale della città, qui troverete molti negozi e locali in cui potrete ristorarvi, magari assaggiando qualche specialità locale.

Percorrendo Via Vittorio Emanuele per poche decine di metri, troverete sulla destra Piazza San Bernardino, la piazza principale del paese. Qui si trovano alcuni dei palazzi e monumenti più importanti della città come il municipio, la torre civica, la Collegiata di Santa Maria Assunta e la Porta San Pietro.

2 Collegiata di Santa Maria Assunta

Cosa vedere a Camaiore, Collegiata di Sanata Maria Assunta

La Collegiata di Santa Maria Assunta si trova proprio all’angolo tra la piazza e via Vittorio Emanuele e pare si trovi proprio al centro di Camaiore.

Si tratta di una chiesa in stile romanico costruita attorno alla metà del 1200. Affiancata alla chiesa si trova un’alta torre campanaria, la parte bassa della torre risale alla stessa epoca mentre la parte alta fu costruita nel 1400 circa. All’interno della chiesa è custodito un crocifisso in legno risalente al 1300.

3 Porta di San Pietro o Porta Lombricese

Cosa vedere a Camaiore, Porta San Pietro o Porta Lombricese
Porta San Pietro

Sul lato opposto della piazza si trova la Porta di San Pietro, l’unica delle quattro porte di accesso a Camaiore giunta fino a noi. Sopra alla porta si trova un grande affresco del seicento raffigurante una Madonna con Bambino affiancata San Benedetto e San Rocco, l’affresco è stato realizzato sopra una preesistente opera del 1400. Sopra alla porta è presente anche un bassorilievo raffigurante San Pietro.

4 Chiesa di San Michele Arcangelo

Camaiore, Chiesa di Sana Michele arcangelo
Chiesa di San Michele arcangelo

Nella piccola Piazza Francigena da vedere la Chiesa di San Michele Arcangelo, una delle più antiche di Camaiore. Si ritiene che la prima fase di costruzione di questa chiesa sia avvenuta attorno al IX secolo per iniziativa di un privato, l’area esterna fu adibita ad area cimiteriale. La chiesa fu abbandonata all’inizio del XI secolo ed attorno alla metà del XII i resti delle sue mura furono utilizzati per la costruzione dell’ attuale chiesa di San Michele Arcangelo. La chiesa fu ricostruita dopo essere stata danneggiata nei bombardamenti della seconda guerra mondiale.

Cosa vedere a Camaiore: i musei

Museo di Arte Sacra

Museo arte sacra Camaiore
Museo Arte Sacra

A lato della Chiesa di San Michele Arcangelo, su Via IV Novembre -che sorge su un tratto del percorso della Francigena – si trova il Museo di Arte Sacra che ospita dipinti, arredi, paramenti e gioielli sacri datati tra dal XIV al XVIII secolo e provenienti dalle chiese della zona. Tra le varie opere conservate vi è un arazzo fiammingo del 1516, raffigurante l’Ultima Cena.

Informazioni utili Museo Arte Sacra Camaiore:

Indirizzo: Via IV Novembre, 71
Telefono: 0584 984182 
Apertura: orario estivo dal 1 Giugno al 30 Settembre: 16/19.30 martedì, giovedì e sabato/ orario invernale dal 1 Ottobre al 31 Maggio: 15.30/18 giovedì e sabato.

Museo Archeologico

Civico museo archeologico Camaiore
Civico Museo Archeologico

Una visita merita anche il Civico Museo archeologico di Camaiore, in Piazza Francigena, che ospita reperti preistorici, reperti del periodo etrusco-ligure, del periodo romano e di quello medievale -rinascimentale di vario genere ritrovati sul territorio. Ad oggi è aperta però solo la sezione didattica.

Informazioni utili Museo Archeologico Camaiore:

Indirizzo: Piazza Francigena
Telefono: 0584 986366/986335
Apertura: orario estivo dal 1 maggio al 30 settembre: da martedì a venerdì 9:30/12:30, sabato e domenica 10,00/13,00 e 17,00/20,00 – orario invernale dal 1 ottobre al 30 aprile da martedì a venerdì ore 9,00/12,30, sabato e domenica ore 10,00-13,00 e 15,00-18,00. Tariffe: € 4 intero, € 3 ridotto; gratuiti bambini fino a 5 anni, portatori di handicap, guide con gruppi.

Altri luoghi interessanti da vedere a Camaiore:

Nel centro storico di Camaiore meritano una visita anche:

  • il piccolo e grazioso Teatro dell’Olivo che ha la particolarità di aver conservato intatta l’originaria struttura del 1700,
  • la Chiesa di San Vincenzo confessore o Chiesa dei dolori, dove si trovano affreschi settecenteschi del Gabrielli.

Cosa vedere a Camaiore: alla scoperta dei dintorni

Nei dintorni di Camaiore da non perdere:

Come arrivare a Camaiore

Auto: uscita Viareggio-Camaiore, poi proseguire su SP1 seguendo le indicazioni per Camaiore.

Treno : le stazioni più vicine sono quelle di Capezzano Pianore, a 6 km, e Viareggio, a 10 km. Le stazioni sono collegate a Camaiore dalla linea E02 della compagnia di trasporto pubblico locale CTTnord.

Dove dormire a Camaiore

A Camaiore e nei dintorni sono presenti numerose strutture ricettive adatte ad ogni gusto. Cliccate sui pulsanti qui sotto per trovare il vostro hotel a Camaiore o a Lido di Camaiore!

Articolo e foto ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata. 

Grazie per avermi letto e se questo articolo vi è piaciuto o vi è stato utile condividetelo!

Potrebbero interessarvi anche:

Per ulteriori informazioni, per  collaborazioni o per segnalazioni ecco i contatti:

mail sabrina@ilmiomondolibero.it

mobile + 39 389 8463586 (via whatsapp)

messaggio facebook alla pagina Il Mio Mondo libero


Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.