Cosa fare a ferragosto? 10 idee last minute e low cost

Cosa fare a ferragosto, pic nic sul prato

Questo Ferragosto 2020 sarà di certo un Ferragosto un po’ diverso da tutti gli altri. Dopo il lockdown la voglia di muoversi è tanta ma magari le finanze un po’ meno ed allora eccovi qualche spunto last minute su cosa fare a Ferragosto in sicurezza e nel rispetto delle varie restrizioni ancora in atto.

Cosa fare a Ferragosto:

1 Un pic-nic

Un ever green ferragostiano è il pic-nic, un bel modo per trascorrere qualche ora spensierata in contatto con la natura. Se avete la fortuna di vivere in campagna o in montagna non sarà difficile trovare un luogo adatto, ma anche se siete in città potete concedervi un bel pic-nic in un parco.

2 Gita ad un parco acquatico

Se amate stare in ammollo ma volete staccare dal mare una buona alternativa può essere un parco acquatico. In Italia ce ne sono moltissimi, piccoli e grandi, qualcuno quest’anno ha deciso di restare chiuso, ma in linea di massima la scelta è comunque piuttosto ampia.

3 Gita ad un parco divertimenti

Se avete dei bambini, ma anche se avete voglia di divertirvi come bambini, potete optare per trascorrere il Ferragosto in un parco divertimenti. In Italia ne esistono moltissimi ed anche in questo caso non sarà quindi difficile trovare quello che risponde alle vostre esigenze in termini di tempo a disposizione e/o badget.

4 Una giornata in barca

Un modo alternativo per trascorrere il ferragosto è una bella gita in barca. Non occorre essere milionari per concedersi una gita in barca, infatti in ogni località di mare -ma anche lago- è possibile noleggiare ad ore piccole imbarcazioni o gommoni per scoprire calette nascoste ed isolate o concedersi un emozionate aperitivo al tramonto.

5 Una grigliata

Un altro classico di ferragosto è fare una bella grigliata. Se disponete di un barbecue portatile potete organizzare una bella grigliata in qualsiasi location -spiaggia, montagna, campagna- in alternativa se avete un barbecue nel vostro giardino o terrazzo potrete optare per invitare gli amici per trascorrere il ferragosto divertendovi in compagnia.

6 Fare un percorso di trekking

In Italia sono presenti migliaia di sentieri per il trekking e quindi non sarà quindi difficile scovarne uno anche vicinissimo a casa per andare a scoprire le bellezze paesaggistiche vicine a noi.

Se vivete o vi trovate dalle mie parti date un’occhiata ai percorsi di trekking che ho raccontato nel blog: Idee Trekking Alta Toscana e Levante Ligure.

7 Gita fuori porta

Il ferragosto può essere anche una buona occasione per concedersi una bella gita fuoriporta. Anche in questo caso il nostro bel paese ci offre una vasta scelta, ovunque vi troviate potete infatti optare per una città d’arte, un piccolo borgo o un parco naturale.

8 Gita in bicicletta

Una bella escursione in bicicletta è senza dubbio un bel modo per staccare e rilassarsi. Itinerari ciclabili si trovano ovunque, sia in città che in località turistiche di mare o montagna, potete optare per una destinazione raggiungibile direttamente in bicicletta, oppure iniziare la gita in auto o treno e poi proseguire in bicicletta.

Nella mia zona ( Massa Carrara, Versilia e La Spezia) vi consiglio la pista ciclabile che collega Marina di Massa a Viareggio e la ciclabile che collega Levanto, Bonassola e Framura.

9 Fare un campeggio

Anche il campeggio è un classico del ferragosto, un bel modo per trascorrere due o più giorni fuori casa a basso costo ed a strettissimo contatto con la natura. Attenzione però perché il campeggio libero è soggetto ad alcune regole, per esempio non è possibile campeggiare nelle riserve naturali o in luoghi in cui vi è espresso divieto. A regolamentare il campeggio libero sono in genere le singole regioni. Il bivacco notturno -montare la tenda al tramonto e smontarla all’alba- è invece ammesso quasi ovunque, ovviamente sempre nell’assoluto rispetto della natura!! A questo argomento dedicherò un articolo a breve.

10 Relax in una SPA

Se invece preferite trascorrere il ferragosto in maniera rilassante, una bella idea può essere quella di trascorrere qualche ora di assoluto relax in una Spa per rigeneravi tra massaggi e saune, sia in intimità con il partner che in compagnia di amici.

E dopo avervi dato qualche idea su cosa fare a Ferragosto eccovi qualche curiosità su questa festività

La Festa di Ferragosto ha origini antiche, deriva infatti dalla festa romana romana Feriae Augusti che fu istituita dal imperatore Augusto nel 18 a.C. come periodo di riposo e celebrazione dopo il lungo e faticoso periodo di lavoro agricolo. Si tratta quindi di una festa di origine pagana che è poi stata spostata al 15 Agosto per farla coincidere con la Festa dell’Assunzione.

La gita del ferragosto ha invece avuto origine negli anni venti quando il fascismo prese ad organizzare i cosiddetti  “Treni popolari di Ferragosto”, treni che offrivano nei giorni dal 13 al 15 Agosto, corse a prezzi bassissimi per gite di uno o tre giorni.

Questi sono alcune idee, ma ovunque voi siate ciò che conta è trascorre il Ferragosto con chi amate e vi fa stare bene! Se avete qualche idea da suggerire, scrivetela nei commenti!

Scoprite tutti gli altri articoli della categoria Curiosità e Consigli di Viaggio >>>

Articolo ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata senza citare la fonte.

Foto Pixabay.

Protected by Copyscape

Grazie per avermi letto e se questo articolo vi è piaciuto o vi è stato utile condividetelo!

Per ulteriori informazioni, per  collaborazioni o per segnalazioni ecco i contatti:

mail sabrina@ilmiomondolibero.it

mobile + 39 389 8463586 (via whatsapp)

messaggio facebook alla pagina Il Mio Mondo libero


Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.