Sentiero Gragnana Monte d’Arme, sulla via dei cavatori

Sharing is caring!!!


Dal diario di viaggio

Il mio “ritorno alla libertà” dopo la quarantena è partito da una camminata sul sentiero Gragnana Monte d’Arme , uno dei tanti sentieri dei Cavatori delle Alpi Apuane. E’ stato un ricominciare partendo dalle mie radici poiché questo sentiero è quello che percorrevano i miei nonni per andare a lavorare alle cave, ma anche le mie nonne per andare a raccogliere la legna o per “fare l’ erba” per gli animali.

Su questo sentiero ho mosso anche i miei primi passi da esploratrice. Lo percorrevo infatti già attorno ai 5/6 anni con una delle mie nonne ( una delle ultime della sua generazione a continuare ad andare “per legna” e “per erba”) e più tardi anche da sola o con qualche amichetta (erano altri tempi). E’ stata quindi una profonda emozione ed un ri-inizio molto significativo. Un ri-inizio che mi ha dato anche l’idea di un altro piccolo progetto emozionale (scopri l’altro qui) percorrere i sentieri delle Apuane “carraresi” sulle tracce dei miei nonni. In questo breve articolo vi parlo di questo breve sentiero innesto. Buona lettura!


La via dei cavatori

Via dei cavatori, sentiero innesto Gragnana Monte d'Arma

Con il termine Via dei Cavatori si indica una rete di sentieri che venivano usati in passato dai cavatori, che vivevano nei borghi disseminati nelle valli delle Alpi Apuane, per raggiungere le cave di marmo.

I cosiddetti sentieri dei cavatori  sono molti poiché ne partiva uno da ogni borgo. Questi sentieri sono ancora oggi percorribili e costituiscono, per gli amanti del trekking, un itinerario davvero unico e suggestivo.

Questo itinerario è costituito in realtà da 2 itinerari principali e da una serie di sentieri minori di innesto.

I 2 itinerari principali sono:

  • Carrara Bugliolo/Bergiola Foscalina/ Sentiero Cavatori/Sentiero del Marmo/Fantiscritti/Miseglia/Carrara Bugliolo 
  • Carrara S. Rocco/Monte D’Arme/Sella Pianaccia – Sentiero 193

Andremo a scoprire ognuno di questi sentieri nelle prossime uscite e nei  prossimi articoli, ma oggi vi racconto il sentiero Gragnana Monte d’Arme.

Sentiero Gragnana  Monte D’Arme

Il sentiero Gragnana  Monte D’Arme è breve e di facile percorribilità. E’ infatti un sentiero principalmente pianeggiante, a parte brevi tratti di leggerissima salita. E’ però un sentiero piuttosto stretto poiché si snoda fiancheggiando il crinale del monte.

Il monte non è però eccessivamente scosceso e quindi il sentiero non presenta punti particolarmente pericolosi. Solo in un breve tratto (circa 15 mt), a circa 1 km  dal paese di Gragnana, il sentiero costeggia un punto un po’ più scosceso ed occorre porre più attenzione rispetto al resto del percorso. Sebbene molto breve questo sentiero innesto offre bellissimi scorci sulle cave, sulla città di Carrara, sulla riviera apuana e sulla valle di Gragnana.

Il sentiero può essere percorso sia con partenza da Gragnana – l’imbocco del sentiero è nei pressi del palazzo della scuola elementare del paese, sia da Carrara /San Rocco (sentiero 193) – seguendo poi, una volta arrivati sul crinale, le indicazioni per Gragnana. In entrambi i casi è possibile tornare al proprio punto di partenza sia ripercorrendo il sentiero a ritroso, sia passando per la strada provinciale 73.

E’ un sentiero molto breve, di soli circa 4 km, che può essere un inizio per chi è fuori allenamento o alle prime esperienze di trekking, o che può inserito in itinerari più lunghi, itinerari che andrò a scoprire prossimamente e che ovviamente vi racconterò qui sul blog!

Sul mio canale youtube trovate un breve video dedicato al piccolo ma bel sentiero Gragnana Monte d’Arme.

Potrebbero interessarvi anche gli articoli delle categorie:

Se questo articolo vi è piaciuto condividetelo!!

Articolo e foto ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata. 

Per ulteriori informazioni, per  collaborazioni o per segnalazioni contattatemi:

mail sabrina@ilmiomondolibero.it

mobile + 39 389 8463586 (via whatsapp)

messaggio alla pagina facebook  Il Mio Mondo libero



Sharing is caring!!!

One thought on “Sentiero Gragnana Monte d’Arme, sulla via dei cavatori

  1. I ricordi vanno da mio nonno che lo percorreva per andare alle cave di Lorano alle mie escursioni per andare fino ad una pozza d’acqua dove c’erano le salamandre!! Non so perché ma ricordavo il sentiero più ampio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *