Come arrivare in Sicilia in nave

Quest’ estate chi può viaggiare sceglie l’Italia ed una delle mete più gettonate è senza ombra di dubbio la Sicilia. Molti optano per raggiungerla con i traghetti e molte sono di conseguenza le richieste che nell’ambito del mio lavoro di consulente di viaggio mi arrivano in questi giorni. In questo articolo vi racconto ciò che c’è da sapere su come arrivare in sicilia in nave. Buona lettura!

Come arrivare in Sicilia in nave, navi nello stretto di Sicilia

Come arrivare in Sicilia in nave, da quali porti si parte

I traghetti per la Sicilia partono dai principali porti della costa tirrenica e quindi da:

  • Genova
  • Livorno
  • Civitavecchia
  • Napoli
  • Cagliari
  • Reggio Calabria
  • Villa San Giovanni

Le compagnie che li operano sono molte e vi è quindi una grande scelta di giorni ed orari di partenza. La durata del viaggio varia ovviamente a seconda del porto di partenza e di arrivo e può richiedere dalle 10 alle 20 ore a seconda della tratta.

Come arrivare in Sicilia in nave, in quali porti si arriva

I principali porti in Sicilia sono:

  • Palermo
  • Trapani
  • Termini Imerese
  • Marsala
  • Milazzo
  • Messina
  • Catania
  • Augusta.

Navi per la Sicilia, tutte le compagnie

I collegamenti marittimi dal continente alla Sicilia sono operati dalle principali compagnie di navigazione italiane. Le compagnie offrono partenze notturne così da non farvi perdere neanche un giorno della vostra vacanza in viaggio.

Tutti i traghetti trasportano passeggeri e veicoli e sono varie tipologie di sistemazione:

  • passaggio ponte
  • poltrone
  • cabine di varie categorie.

Tutte le compagnie offrono inoltre vari servizi come ristoranti, negozi, aree relax, aree bambini, aree di intrattenimento per far trascorre piacevolmente la traversata.

Le compagnie che operano i collegamenti con la Sicilia sono:

  • Gnv – Grandi Navi Veloci tratte da Genova, Civitavecchia, Napoli a Palermo e Termini Imerese
  • Grimaldi Lines tratte da Cagliari e Napoli a Palermo e da Salerno a Catania
  • Tirrenia tratte da Napoli a Palermo
  • Siremar tratte da Napoli a Isole Eolie e Milazzo e da Salerno a Messina
  • Corsica Ferries tratte da Salerno eTolone a Messina eTrapani
  • Caronte and Tourist tratta Villa San giovanni/Messina – Salerno/ Messina
  • Snav tratte da Napoli e Genova a Palermo e da Civitavecchia a Palermo e Termini Imerese

Come arrivare in Sicilia in nave, prenotare il traghetto

I traghetti per la Sicilia ( così come ogni tipologia) può essere acquistato:

  • in agenzie viaggio
  • on line
  • presso i porti di partenza (assolutamente sconsigliato in alta stagione).

Prenotare on line i traghetti per la Sicilia

Per prenotare on line un traghetto avete due opzioni:

  • andare sui siti ufficiali delle varie compagnie che effettuano la tratta di vostro interesse, inserire tutti i dati richiesti sia dei passeggeri che del veicolo e prenotare su quella che vi sembra più conveniente (ovviamente questa procedura vi richiederà un po’ di tempo)
  • utilizzare un motore di ricerca che confronta in automatico le tariffe delle varie compagnie sulle varie tratte, inserendo anche qui tutti i dati necessari

Attenzione: la logica porterebbe a pensare che sul sito diretto delle compagnie i prezzi siano più bassi ma non è sempre detto! Infatti il totale dell’ultima prenotazione che ho effettuato era più basso su uno dei motori di ricerca che sul sito della compagnia.

Il mio consiglio è quindi quello di verificare sui vari motori di ricerca la tariffa più conveniente per la vostra tratta, una volta individuata confrontate la tariffa con quella proposta sul sito ufficiale della compagnia, sarete così sicuri di aver valutato tutte le opzioni e di acquistare quella più conveniente.

Sia che prenotiate sui siti delle compagnie ufficiali che tramite i motori di ricerca i metodi di pagamento sono gli stessi:

  • carta di credito
  • carta prepagata
  • paypal
  • bonifico bancario

Il pagamento con carte o paypal garantisce la prenotazione e l’emissione immediata dei biglietti. Il pagamento con bonifico prevede una sorta di prenotazione della tariffa e l’emissione del biglietto nel momenti in cui fornirete dati identificativi del pagamento.

Una volta effettuata la prenotazione i biglietti vi verranno inviati via mail.

Grazie per avermi letto e se questo articolo vi è piaciuto o vi è stato utile condividetelo!

Articolo ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata senza citare la fonte.

Foto di Nino Blasco da Pixabay.

Potrebbero interessarvi anche gli altri articoli della categoria:

Per ulteriori informazioni, per  collaborazioni o per segnalazioni ecco i contatti:

mail sabrina@ilmiomondolibero.it

mobile + 39 389 8463586 (via whatsapp)

messaggio facebook alla pagina Il Mio Mondo libero


Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.