La Vie Bohéme, un musical che ha regalato intense emozioni

Sharing is caring!!!

La Vie Bohéme, musicalPelle d’oca ieri sera la Teatro Garibaldi  di Carrara dove gli allievi del corso di Musical della Sarah Menconi Dance Studios hanno messo in scena lo spettacolo “La Vie Bohéme” tratto dal famoso musical Rent.

Una storia forte, dove amore, dolore e morte si fondono e si confondono, e che i ragazzi sono riusciti a rendere talmente vera da strappare sorrisi e lacrime al pubblico presente.

Non solo bravissimi nel canto dal vivo, ma anche straordinari nella recitazione questi giovani artisti, che nulla hanno da invidiare ai professionisti, sono riusciti a trasmettere emozioni intense.

Bellissima l’introduzione allo spettacolo in cui in un video proiettato sullo sfondo ognuno dei ragazzi rispondeva alla domanda “Qual’è la tua più grande paura?”.

E poi il via alla storia ambientata in una New York degli anni 90, dove un gruppo di artisti squattrinati vive in una palazzina occupata, in un’atmosfera bohèmien, inseguendo ognuno i propri sogni ma con lo spettro dell’ Aids sulle vite di molti di loro.

La storia è narrata proprio da uno di questi ragazzi, Mark, un giovane regista, interpretato da un bravissimo Lorenzo Moccia, che ci prende per mano portandoci a scoprire una ad una le vite dei suoi amici tra monologhi e canzoni.

La Vie Bhoème, Lorenzo Moccia, Mark

La Vie Bohéme: i momenti più salienti dello spettacolo

Divertentissima la scena in cui Angel, eccentrico ma tenero travestito sieropositivo, interpretato da Emanuele Giampedroni, canta e balla “Today for you”.La Vie Bohéme, Angel, Emanuele Giampedroni

Struggente quella in cui Roger, cantautore sieropositivo, portato in scena da Matteo Coppedè, canta “One song glory”, ricordando la fidanzata morta suicida dopo aver scoperto che entrambi erano malati, mentre sullo sfondo viene proiettato il video della loro storia d’amore.La Vie Bohéme, Roger, Matteo Coppedè

Strepitoso il monologo di Maureen, artista di teatro bisessuale, interpretata da Nadine Guerra, ed in cui la giovane artista alterna recitazione a brevi pezzi cantanti mostrando una voce ed una versatilità straordinari.

La Vie Bohéme, Maureen, Nadine Guerra

Apprezzatissimo dal pubblico il vivace duetto “Take me or leave me” che vede protagoniste Valentina Nicoli, nel ruolo di Joanne, e Nadine Guerra, in quello di Maureen.La Vie Bohéme, Joenne, Valentina Nicoli

Estremamente toccante il momento della morte di Angel, a cui seguono brevi ma intensi monologhi degli amici che lo ricordano, ed in cui Francesco Cenderelli, nel ruolo di Tom Collins, ex insegnante di filosofia sieropositivo e fidanzato di Angel, canta, arrivando al cuore, “I’ll cover you reprise” dedicandola al perduto compagno.

La Vie Bohéme, Tom, Francesco Cenderelli

Commovente la scena della morte e della “rinascita” di Mimì, giovane tossicodipendente, interpretata da Cora Gasparotti, che ha saputo emozionare sia nel canto che nella recitazione.

La Vie Bohéme, Mimì, Cora Gasparotti

In queste scene di dolore gli occhi dei ragazzi sembravano realmente gonfi di lacrime ed il viso di ognuno di loro riusciva ad esprimere una disperazione così vera da far sentire il pubblico profondamente partecipe. Semplicemente fantastici!

La Vie Bohéme: un cast ricco di giovani talenti

Questo il cast del musical “La Vie Bohéme”: Lorenzo Moccia, Nadine Guerra, Francesco Cenderelli, Matteo Coppedé, Emanuele Giampedroni, Cora Gasparotti, Valentina Nicoli, Cristina Mamone, Edoardo Michelucci, Nicola Tatarelli, Ilaria Soprani, Federica Lorenzoni, Giovanny Dilson e nel corpo di ballo Jessica Tesconi, Sara Genovesi, Costanza Giusti, Noemi Ricci, Mariasole Giusti. Ospite della serata è stata l’artista Virginia Tarabella che si è esibita in due stupende coreografie di pole dance.

La “compagnia”, mi permetto di chiamarla così perché questo gruppo di allievi nulla ha da invidiare ad una compagnia professionista, della Sarah Menconi Dance Studios non è nuova a spettacoli di grande coinvolgimento.

Nel corso di questo anno accademico si è aggiudicata infatti il primo posto al concorso Musical Day nella categoria Total Musical con l’ originalissimo Musical “Priscilla”.

Nello stesso concorso l’allieva Nadine Guerra si è aggiudicata il primo premio categoria solisti con la canzone “No Good Deed”, tratta dal musical Wicked, il premio miglior voce ed insieme a Cristina Mamone una menzione speciale della critica.

Numerose le borse di studio assegnate a Lorenzo Moccia, Matteo Coppedè, Nadine Guerra, Francesco Cenderelli, Valentina Nicoli, Cristina Mamone ed Edoardo Michelucci.

Nadine Guerra ha inoltre conquistato il primo posto al concorso “Musical Il concorso” durante la manifestazione Danza in fiera a Firenze, con il pezzo “Diva’s Lament” dal musical “Spamalot”, facendo parlare di se molti professionisti del settore ed aggiudicandosi una nuova borsa di studio. 

Questi straordinari risultati sono dovuti oltre che alla passione e all’impegno dei ragazzi, anche alla professionalità, alla preparazione ed alla dedizione degli insegnanti che li seguono con costanza nel loro percorso di crescita non solo artistica ma anche umana.

Un ringraziamento speciale va quindi a chi ha preparato i ragazzi rendendo possibile la realizzazione di questo emozionante spettacolo: Elisa Marangon (canto e regia), Sarah Menconi (direzione artistica), Mauro Tommasi (recitazione), Gaia Guidugli (coreografie).

In un epoca in cui i giovani sono spesso accusati di vivere in un mondo virtuale che aliena le loro menti, è bello vedere ragazzi che coltivano con tenacia le loro passioni e a questi talenti dovrebbero essere offerte più opportunità di esibirsi

Articolo di Sabrina Musetti (riproduzione vietata) / Foto di ©Marco Biagini

Protected by Copyscape


SU DI ME

Ciao, sono Sabrina, scrittrice, blogger, articolista, travel writer e content/copy writer!

Questo è un mio articolo e se ti va puoi contattarmi per qualsiasi informazione o per la realizzazione di articoli sui tuoi eventi, di contenuti  per il tuo sito, il tuo blog o le tue pagine social, per l’editing e la correzione di bozze di tuoi lavori, per scrittura di presentazioni, guide, descrizione prodotti, cv, slogan, recensioni, script per telemarketing e comunicati stampa. 

Sono disponibile anche per servizi di ghostwriting (scrittura di racconti e romanzi per conto terzi). 

Contattami alla mia fb page  Il mio mondo libero  o alla mail tikysabry@gmail.com.

A presto!!!


Sharing is caring!!!