Frasi sulla solitudine: citazioni, aforismi, proverbi e canzoni

La solitudine viene descritta nel vocabolario della lingua italiana in questo modo: “Condizione, stato di chi è solo, come situazione passeggera o duratura ma anche, condizione di chi vive solo, dal punto di vista materiale ed affettivo”. Una condizione, ma anche uno stato d’animo, che può essere desiderato e cercato per trovare pace o intimità, o anche sofferto per una subita, e non cercata, mancanza di affetti e conforto. In questo articolo ho raccolto le più belle frasi sulla solitudine, frasi attraverso cui autori di ogni tempo mostrano come questa condizione, vista spesso con timore, che sia sofferta o cercata, portando a connettersi con il proprio mondo interiore, consenta di acquisire una più profonda consapevolezza di sé e di conseguenza una maggiore forza! Buona lettura!

Frasi sulla solitudine, solitudine sul mare
Solitudine sul mare

Frasi sulla solitudine: citazioni ed aforismi sui lati positivi dell’essere soli

Inizio questa carrellata di frasi sul tema della solitudine con una serie di citazioni ed aforismi che fanno riflettere sul lato positivo dell’essere soli, condizione che può essere fonte di grande libertà e anche occasione di profonda crescita interiore!

La solitudine è fonte di felicità e di tranquillità dell’animo. (Arthur Schopenhauer)

Chi non ama la solitudine non ama neppure la libertà, perché si è liberi unicamente quando si è soli. (Arthur Schopenhauer)

La solitudine può portare a forme straordinarie di libertà. (Fabrizio De Andrè)

Un uomo deve mantenere un piccolo recesso dove può essere se stesso senza riserve. Solo nella solitudine egli può conoscere la vera libertà.
(Michel de Montaigne)

Le grandi elevazioni dell’anima non sono possibili se non nella solitudine e nel silenzio. (Arturo Graf)

La vera felicità è impossibile senza la solitudine. (Anton Čechov)

Senza una grande solitudine nessun serio lavoro è possibile. (Pablo Picasso)

Più una mente è potente e originale, più sarà incline alla religione della solitudine. (Aldous Huxley)

Essere lasciati soli è la cosa più preziosa che si può chiedere al mondo moderno. (Anthony Burgess)

In nessun luogo l’uomo può trovare un rifugio più tranquillo o più sereno che nella sua anima. (Marco Aurelio)

Il leone non cerca compagni. (Josei Toda)

Ero il tipo che vive di solitudine; senza solitudine ero come un altro uomo senza cibo o senz’acqua. Ogni giorno passato senza solitudine mi indeboliva. (Charles Bukowski)

La solitudine dà alla luce l’originale che c’è in noi. (Thomas Mann)

Solamente i più forti affrontano la solitudine, le altre persone la riempiono con chiunque. (Vjollca Lika)

Quando si evita a ogni costo di ritrovarsi soli, si rinuncia all’opportunità di provare la solitudine: quel sublime stato in cui è possibile raccogliere le proprie idee, meditare, riflettere, creare e, in ultima analisi, dare senso e sostanza alla comunicazione. (Zygmunt Bauman)

Gli alberi solitari, se crescono, crescono forti. (Winston Chirchill)

Quando si è soli, anche se non si fa niente, non si ha l’impressione di perdere tempo. In compagnia, invece, lo si sciupa quasi sempre. (E.M. Cioran)

La solitudine è indipendenza: l’avevo desiderata e me l’ero conquistata in tanti anni. Era fredda, questo sì, ma era anche silenziosa, meravigliosamente silenziosa e grande come lo spazio freddo e silente nel quale girano gli astri. (Hermann Hesse)

E quando la mattina non ti sveglia nessuno. E quando la sera non ti aspetta nessuno. Quando puoi fare quello che vuoi. Come la chiami? Libertà o solitudine? (Anonimo)

La solitudine non è l’assenza di un compagno o di una compagna, ma il momento in cui la nostra anima può parlarci liberamente e aiutarci a prendere delle decisioni riguardo alle nostre vite. (Paulo Coleho)

È nella solitudine, scevra da ogni sorta di condizionamento, che ognuno di noi può ritrovarsi e conoscere appieno se stesso. (Michele Scirpoli)

La solitudine è per lo spirito, ciò che il cibo è per il corpo. (Anonimo)

Solo chi è autosufficiente può stare solo, la maggior parte delle persone segue la folla e procede per imitazioni. (Bruce Lee)

La solitudine, è il dramma della vita per molti; e tuttavia le persone più felici che ho conosciuto, erano dei solitari. (Jacques Chardonne)

Frasi sulla solitudine "La solitudine, è il dramma della vita per molti; e tuttavia le persone più felici che ho conosciuto, erano dei solitari." Jacques Chardonne
La solitudine, è il dramma della vita per molti; e tuttavia le persone più felici che ho conosciuto, erano dei solitari. (Jacques Chardonne)

Citazioni ed aforismi sulla solitudine sofferta

Siamo sempre, tragicamente soli, come spuma delle onde che si illude di essere sposa del mare e invece non ne è che concubina. (Charles Pierre Baudelaire)

La solitudine ha morbide mani di seta, ma con forti dita afferra il cuore e lo fa soffrire. La solitudine è alleata del dolore come pure una compagnia di esaltazione spirituale. (Khalil Gibran)

La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno. (Jim Morrison)

La mia solitudine nasce da qualcosa che un tempo avevo con certezza e che è venuta a mancare, e questo penso che sia il destino di tutti. Perché non esiste nessuno che possa vivere senza perdere qualcosa. (Banana Yoshimoto)

Frasi sui due volti della solitudine

La solitudine è un accrescitivo, è una lente d’ingrandimento: se stai male e sei solo, stai malissimo, se stai bene e sei solo, stai benissimo. (Luciano De Crescenzo)

La solitudine può essere una tremenda condanna o una meravigliosa conquista. (Bernardo Bertolucci)

La solitudine subita affligge; scelta appaga. (Alessandro Morandotti)

La solitudine cercata è un balsamo, la solitudine subita un’aggressione.
(Robert Sabatier)

Altre belle frasi sulla solitudine

Bisogna essere molto forti per amare la solitudine. (Pier Paolo Pasolini)

Paradossalmente, la capacità di stare soli è la condizione prima per la capacità d’amare. (Erich Fromm)

“Dove sono gli uomini?” riprese poi il piccolo principe. “Si è un po’ soli nel deserto…”. “Si è soli anche fra gli uomini” disse il serpente. (Antoine de Saint-Exupéry)

Il segreto di una buona vecchiaia non è altro che un patto onesto con la solitudine. (Gabriel Garcìa Màrquez)

Non ho cercato la solitudine per motivi religiosi, ma unicamente per evitare le persone e le loro leggi, i loro insegnamenti e le loro tradizioni. Le loro idee, il loro chiasso e i loro lamenti. (Khalil Gibran)

Ho abbandonato il mondo e ho cercato la solitudine perché mi sono stancato di rendere omaggio alle moltitudini che credono che l’umiltà sia una sorta di debolezza, e la compassione una specie di viltà, e lo snobismo una forma di forza. (Khalil Gibran)

Odio coloro che mi tolgono la solitudine senza farmi compagnia. (Friedrich Nietzsche)

Pensavo che la cosa peggiore nella vita fosse restare solo. No, non lo è. Ho scoperto invece che la cosa peggiore nella vita è quella di finire con persone che ti fanno sentire veramente solo. (Robin Williams)

Voglio dirvi la differenza fra il lupo e l’uomo: nessuna, salvo una, in vecchiaia… Il lupo va nei boschi ad aspettare la fine da solo: l’uomo, più la sente venire, più cerca compagnia, anche se le è noioso e gli è noiosa. (Riccardo Bacchelli)

Incredibile come gli altri manchino sempre nei momenti in cui se ne ha bisogno. Passi giorni, mesi, anni interi con qualcuno a cui non hai da dir nulla e nel momento in cui hai da dirgli qualcosa, magari scusami, aiuto, lui non c’è e tu sei solo. (Oriana Fallaci)

Corrono come se avessero il fuoco sotto il sedere in cerca di qualcosa che non si trova. Si tratta fondamentalmente della paura di affrontare se stessi, si tratta fondamentalmente della paura di essere soli. Invece a me fa paura la folla. (Charles Bukowski)

A volte ho la sensazione di essere solo al mondo. Altre volte ne sono sicuro. (Charles Bukowski)

Non ero un misantropo o un misogino ma mi piaceva star solo. Si stava bene seduti tutti soli in uno spazio ristretto a fumare e a bere. Avevo sempre fatto ottima compagnia a me stesso. (Charles Bukowski)

Sulla via per l’inferno c’è sempre un sacco di gente, ma è comunque una via che si percorre in solitudine (Charles Bukowski)

Essere adulti è essere soli. (Jean Rostand)

Viviamo come sogniamo, soli. (Joseph Conrad)

Così per amare, bisogna imparare prima a pazientare, a sapere stare da soli, ad accettare l’altro e rispettarlo; importante poi è avere fiducia in se stessi perché in fondo è nel rapporto con il proprio sé che si sviluppa il rapporto con il prossimo. (Erich Fromm)

Quando sono soli vogliono stare con gli altri, e quando sono con gli altri vogliono stare soli. Dopo tutto gli esseri umani sono così. (Getrude Stein)

Non cercare l’impossibile in questo mondo di pazzi, non vi è luogo dove tu possa rifugiarti, ma se trovi qualcuno che ami tienilo stretto perché ricorda: si nasce e si muore soli… tutto il resto è niente. (Jim Morrison)

Sarei forse più sola, senza la mia solitudine. (Emily Dickinson)

Solitudine: dolce assenza di sguardi. (Milan Kundera)

La solitudine è bella, ma tu hai bisogno di qualcuno a cui dire che la solitudine è bella. (Honoré de Balzac)

Siamo sempre più connessi, più informati, più stimolati ma esistenzialmente sempre più soli. (Tonino Cantelmi)

Tutto il problema della vita è questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri. (Cesare Pavese)

Finché sarai fortunato, conterai molti amici: se ci saranno nubi, sarai solo.
(Ovidio)

La solitudine è la nostra materia prima: cercare di mascherarla con l’amore è come tentare di curare l’acne strofinando la pelle con una carta vetrata.
(Fernando Savater)

Perché in generale si sfugge la solitudine? Perché pochi si trovano in buona compagnia seco. (Carlo Dossi)

Non so dire quale sarebbe la giusta proporzione, ma ho sempre avuto una sorta di intuizione, che per ogni ora passata in compagnia di un altro essere umano si ha bisogno di un numero indeterminato di ore da soli. (Glenn Gould)

La solitudine o ci fa ritrovare o ci fa perdere noi stessi. (Roberto Gervaso)

Mi sono spesso chiesto se la solitudine esaspera la sensibilità o se si sceglie la solitudine perché si è esasperati dalla sensibilità. (Susanna Tamaro)

L’unico modo di salvaguardare la propria solitudine è ferire tutti, a cominciare da quelli che amiamo. (E.M. Cioran)

Io mi ristoro quando sono da sola. Una carriera nasce nel pubblico; il talento nel privato. (Marilyn Monroe)

Non ho mai detto, “Voglio stare da sola”. Ho solo detto “Voglio essere lasciata da sola!” C’è una bella differenza. (Greta Garbo)

La solitudine mi ha perseguitato per tutta la vita, dappertutto. Nei bar, in macchina, per la strada, nei negozi, ovunque. Non c’è scampo: sono nato per essere solo. (dal film Taxi driver)

Si nasce soli. Si muore soli. E nel mezzo si impara la solitudine. (Sabrina Musetti)

Frasi dedicate alla solitudine di Alda Merini

La grande poetessa Alda Merini, anima tormentata, ha dedicato molte poesie e frasi alla solitudine, condizione che conosceva bene, eccone alcune tra le più belle:

  1. Ci sono momenti di solitudine che cadono all’improvviso come una maledizione, nel bel mezzo di una giornata. Sono i momenti in cui l’anima non vibra più.
  2. S’anche ti lascerò per breve tempo, solitudine mia, se mi trascina l’amore, tornerò, stanne pur certa; i sentimenti cedono, tu resti.
  3. Più mi lasciano sola più splendo.
  4. Non ho mai amato la solitudine. Ma se stare in mezzo alle persone significa convivere con la falsità preferisco vivere per conto mio.
  5. La poesia è un castello di solitudine con qualche rarissima finestra di rotte allegrie.
Frasi sulla solitudine, "Non ho mai amato la solitudine. Ma se stare in mezzo alle persone significa convivere con la falsità preferisco vivere per conto mio" Alda Merini
Non ho mai amato la solitudine. Ma se stare in mezzo alle persone significa convivere con la falsità preferisco vivere per conto mio. (Alda Merini)

Proverbi e modi di dire sulla solitudine

  • I buoni sono spesso soli.
  • Meglio soli che mal accompagnati.
  • Il lupo solitario può uccidere molti cervi.
  • Uno non fa numero.
  • La solitudine fa nascere buoni o cattivi pensieri.
  • Chi mangia da solo si strozza in solitudine.
  • Nessuno è meno solo di chi è solo.
  • La pecora che se ne va sola, il lupo se la mangia.

La solitudine nelle canzoni

“E che grande questo tempo che solitudine, che bella compagnia” (Fabrizio de Andrè, Anime Salve, 1996)

“La solitudine non è mica una follia. È indispensabile per star bene in compagnia” (Giorgio Gaber, La solitudine, 1976)

“Nel mio stomaco son sempre solo, nel tuo stomaco sei sempre solo.” (Ligabue, Hai un momento Dio, 1995)

“I soli sono individui strani con il gusto di sentirsi soli fuori dagli schemi.
Non si sa bene cosa sono, forse ribelli, forse disertori. Nella follia di oggi i soli sono i nuovi pionieri./I soli e le sole non hanno ideologie
a parte una strana avversione per il numero due…/ Ai soli non si addice l’intimità della famiglia magari solo un po’ d’amore quando ne hanno voglia…/ I soli sono gli eroi del nuovo mondo coraggioso./ …con quell’aria un po’ da saggi, un po’ da adolescenti./I soli c’han l’orgoglio di bastare a se stessi/ Ai soli non si addice il quieto vivere sereno, qualche volta è una scelta, qualche volta un po’ meno./ La solitudine non è malinconia, un uomo solo è sempre in buona compagnia.” (Giorgio Gaber, I soli, 1987)

Leggete anche: Poesie sulla solitudine

Sull’argomento frasi e aforismi potrebbero interessarvi anche gli articoli:

Se conoscete altre frasi sulla solitudine scrivetele nei commenti e sarò felice di aggiungerle all’articolo!

Grazie per avermi letto e se l’articolo dedicato alle più belle frasi sulla solitudine vi è piaciuto condividetelo!

Articolo di ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata. Foto da Pixabay.

Potrebbero interessarvi anche le categorie:

Per segnalazioni, informazioni o collaborazioni non esitate a contattarmi, tutti i miei contatti li trovate cliccando qui!

Seguitemi su Facebook e Instagram!


Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *