Come creare un itinerario turistico con Google Maps

come come creare itinerario turistico Google Maps

Siamo abituati ad usare Google Maps per creare itinerari stradali che ci aiutino a trovare la strada migliore per arrivare in determinati luoghi, ma questo strumento di Google è un utilissimo anche per realizzare in pochi istanti itinerari turistici ottimizzati per visitare città o qualsiasi zona di interesse. In questo articolo vi spiego come creare un itinerario turistico con Google Maps, buona lettura!

Come creare un itinerario turistico con Google Maps:

Step 1

Quando decidete di visitare un luogo, sia esso una città o una zona più ampia, il primo passo da compiere, per creare un itinerario, è quello di informarvi sulle varie tipologie di attrazioni turistiche o luoghi di interesse presenti. A questo punto dovete creare una lista delle attrazioni/luoghi che intendete visitare in base ai vostri gusti, interessi ed ovviamente al tempo a disposizione.

Step 2

Una volta scelte le attrazioni procedete in questo modo:

  • aprite l’applicazione Google Maps
  • inserite nella barra di ricerca il luogo di partenza, per esempio l’hotel in cui alloggiate
  • cliccate sulla voce indicazioni in basso a sinistra
  • inserite una delle attrazioni
  • scegliete la tipologia del percorso, “percorso a piedi” o ” con mezzi pubblici” o anche auto, ma naturalmente nelle città non è certo il modo ottimale per muoversi.

Step 3

A questo per creare un itinerario dovete aggiungere gli altri luoghi di interesse e per farlo dovete procedere in questo modo:

  • cliccate sui 3 puntini verticali in alto a destra
  • dal menù a tendina che si apre cliccate su aggiungi Tappa
  • inserite uno dopo l’altro tutti i punti di interesse

Man mano che inserite una tappa Google Maps creerà la mappa del percorso attribuendo ad ogni luogo una lettera in ordine alfabetico. Sopra alla mappa è riportata la durata totale del tragitto.

La mappa viene creata ovviamente seguendo il vostro ordine di inserimento delle attrazioni che se non conoscete la città è molto probabile non sia quello ottimale e può essere che, osservando la mappa generata, vi accorgiate che tornereste più volte sui vostri passi.

Per ottimizzare l’itinerario dovete quindi invertite le posizioni delle varie tappe cliccando sulle due lineette verticali che si trovano a destra di ogni tappa fino a creare il percorso migliore.

Un esempio di come creare un itinerario turistico con Google Maps.

Per farvi capire meglio vi riporto come esempio la realizzazione del mio itinerario per visitare Barcellona in un giorno ( sarà il prossimo articolo!).

La mia lista delle principali attrazioni da vedere comprendeva: Sagrada Familia, La Rambla, Casa Batllò, Casa Milà-La Pedrera , Barrio Gotico, Arco di Trionfo e Piazza Catalunya.

Non avendo un’idea ben precisa della collocazione delle varie attrazioni rispetto al mio punto di partenza- l’ Hotel Hostal- come potete vedere nel primo screenshot, con l’inserimento casuale delle tappe, sarei tornata più volte sui miei passi e la durata sarebbe stata di 2 ore e 9 minuti per un totale di 10 km.

Nel secondo screenshot invece l’ itinerario ottimizzato: un percorso ad anello con durata di 1 ora e 34 minuti per un totale di 7,5 km.

Percorso errato
esempio di come creare itinerario turistico con Maps
Percorso ottimale

Una volta preparato l’itinerario non vi resta che cliccare su avvia e Google Maps vi guiderà tappa per tappa alla scoperta della vostra destinazione!

Questo metodo di creare itinerari turistici con Maps può essere utilizzato per visite a qualsiasi città più o meno grande, con percorsi a piedi o con i mezzi pubblici, ma ovviamente anche per realizzare itinerari in auto a più tappe.

Nota: l’applicazione permette di inserire fino ad un massimo di 10 tappe compreso il punto di partenza.

Potrebbero interessarvi anche gli altri articoli della categoria:

Articolo e foto di ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata senza citare la fonte.

Protected by Copyscape

Grazie per avermi letto e se questo articolo vi è piaciuto o vi è stato utile condividetelo!

Per qualsiasi informazione, per collaborazioni o per segnalazioni ecco i contatti:

mail sabrina@ilmiomondolibero.it

mobile + 39 389 8463586 (via whatsapp)

messaggio alla pagina Facebook Il mio Mondo Libero


Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *