Serpente di cuoio, poesia di Sabrina Musetti ( 2001)

Sharing is caring!!!

Serpente di cuoio

 

“Serpente di cuoio” è l’altra poesia inserita, insieme a “La voce del tuo dolore”, nell’antologia del premio letterario “Facciamo poesia” nell’anno 2002.  Anche se magari  non è semplice comprenderlo, le due poesie sono strettamente legate l’una all’altra.

“Serpente di cuoio” e ” La voce del tuo dolore” sono infatti entrambe istantanee di avvenimenti  che hanno segnato per sempre  il rapporto di un figlio/a con la madre e con il padre, condizionando al contempo lo sviluppo  della personalità di quel bambino/a.

Come ho già scritto non mi considero una poetessa, ma mi fa piacere condividere con voi anche questa “istantanea”, e se vi va come sempre potete lasciare un commento (preferibilmente qui nel blog).

 

**********

Serpente di cuoio

Serpente di cuoio

minaccioso s’innalza

e sibilando nell’aria

sulla tenera pelle si abbatte.

Denti invisibili

senza pietà affondano

e il veleno dell’odio

nel corpo innocente diffondono.

Ma trema ora la mano

del padre incantatore

non trovando negli occhi

di chi ha ferito

traccia più alcuna d’amore”

***********

Testo ©Sabrina Musetti, riproduzione vietata senza citare la fonte. Poesia inserita nell’antologia del premio letterario “Facciamo poesia 2002”

Poesie collegate:

La voce del tuo dolore, poesia di Sabrina Musetti (2001)

Puoi trovare tutte le poesie,  i racconti, le frasi e gli aforismi miei, ma anche di altri, nella categoria Storytelling >>>>>

Puoi invece scoprire i miei libri visitando la pagina I miei libri >>>>>

Segui Il Mio Mondo Libero anche su Facebook  e su Instagram!

E se oltre i viaggi e la scrittura sei un appassionato di gatti in particolare e di animali in generale dai un’occhiata al mio blog a loro dedicato: www.diariodiungattofelv.altervista.org.


 

Seguimi sui social e trova i miei libri su Amazon:
Sharing is caring!!!

One thought on “Serpente di cuoio, poesia di Sabrina Musetti ( 2001)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *